social

"Scuse personali": il cortometraggio frutto del laboratorio di videomaking del progetto Linee Vincenti Vestine

La proiezione in anteprima di “Scuse personali” anticipa la distribuzione del cortometraggio ai festival di settore nazionali e internazionali

È stato presentato in anteprima privata al Teatro Massimo di Pescara lo scorso 10 ottobre il cortometraggio “Scuse personali”, frutto del laboratorio di videomaking del progetto Linee Vincenti Vestine, al quale hanno partecipato ragazzi e ragazze tra i 16 e i 30 anni residenti in Abruzzo.

Istituzioni, videomaker, troupe e cast hanno preso parte all’evento, organizzato su invito.

Presentato dall'Ambito Distrettuale Sociale n.19 Vestino e realizzato da PsyPlus, il progetto è risultato vincitore dell'avviso pubblico Abruzzo Giovani 2019 (Fondo Nazionale Politiche Giovanili).

Il cortometraggio “Scuse personali” è stato lo strumento per rielaborare vecchie e nuove dipendenze e promuovere stili di vita sani nei giovani del territorio.

Dopo aver ricevuto un'apposita sensibilizzazione sulle tematiche di progetto, i ragazzi hanno realizzato il cortometraggio (scrittura del soggetto, sceneggiatura, riprese e montaggio), supportati dagli psicologi di PsyPlus e sotto la supervisione dei videomaker Serena Raschellà e Gianluigi Antonelli.

La proiezione in anteprima di “Scuse personali” anticipa la distribuzione del cortometraggio ai festival di settore nazionali e internazionali, alla quale seguirà la distribuzione al pubblico attraverso piattaforme open entro la fine del 2022.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Scuse personali": il cortometraggio frutto del laboratorio di videomaking del progetto Linee Vincenti Vestine

IlPescara è in caricamento