social

Ikea ritira piatti e tazze per bambini: potrebbero provocare scottature. Come ottenere il rimborso

Restituire i prodotti per ricevere un rimborso

Dopo diverse segnalazioni Ikea ritira dal mercato i piatti, le ciotole e le tazze per bambini delle serie Heroisk e Talrika per pericolo di rottura e ustioni.

Tutti i clienti che hanno acquistato i prodotti in questione sono invitati da Ikea a non utilizzarli e a riportarli al negozio del brand più vicino per ricevere il rimborso.

Anche se Ikea testa tutti i suoi prodotti e, prima di immetterli sul mercato, li approva in conformità ai più severi standard e alle leggi vigenti, a seguito di diverse segnalazioni in via precauzionale ha deciso di ritirare le serie Heroisk e Talrika. Questi articoli potrebbero rompersi e provocare scottature se contengono cibi e bevande caldi.

Come restituire i prodotti

I clienti possono riportare gli articoli Heroisk e Talrika in qualsiasi negozio Ikea, dove riceveranno il rimborso. Non è richiesto lo scontrino fiscale.

Ricordiamo che già nel 2019 Ikea ha ritirato dal mercato altri prodotti per bambini ritenuti pericolosi: i bavaglini Matvra.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ikea ritira piatti e tazze per bambini: potrebbero provocare scottature. Come ottenere il rimborso

IlPescara è in caricamento