Festa della mamma: i regali da evitare

In vista della festa della mamma 2020, domenica 10 maggio, e la chiusura della maggior parte dei negozi, non è semplice trovare un bel dono da farle

In vista della festa della mamma 2020, domenica 10 maggio, e la chiusura della maggior parte dei negozi, non è semplice trovare un bel dono da farle. Tuttavia, è bene evitare di fare regali brutti e sbagliati, dimostrando di conoscere poco o per niente la donna che ha trascorso gli anni migliori della sua vita a prendersi cura dei suoi figli.

Ricordiamo che la festa della mamma è nata in America ma è diffusa in tutto il mondo. In Italia ha preso piede come iniziativa pubblicitaria-commerciali dei fioristi liguri, che hanno sfruttato questa occasione per vendere più fiori.

Vediamo quali sono i regali da non fare alla festa della mamma, così da evitare pessime figure e soprattutto spendere soldi inutilmente.

Vaso porta fiori

Meglio i fiori del contenitore: in fondo i liguri ci avevano visto lungo.  

Pantofole

La mamma è una donna: meglio un bel paio di scarpe che delle comode pantofole da casa.

Accessori per la cucina

La mamma non è solamente colei che cucina, ama fare anche altro.

Soprammobili

Alcuni sono belli, bellissimi, di design, ma non sono utili e vista l’emergenza Coronavirus, forse la mamma apprezza qualcosa di più pratico.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Gioielli

Anche questi sono piuttosto carini ma difficili da trovare al momento, quindi preferite delle cuffiette wireless o un e-book.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Che paura la Pantafica! Storia della spaventosa leggenda abruzzese

  • Morto l'ex arbitro di calcio Stefano Pitocco, aveva 44 anni: Loreto Aprutino e Aia-Pescara in lutto

  • Uomo trovato morto nella sua camera dalla madre, tragedia nel Pescarese

  • Chiarita la causa del decesso dell'uomo trovato in una pozza di sangue nella sua camera dalla madre

  • Morto l'uomo di Città Sant'Angelo colto da un infarto mentre correva con la moglie

  • È morto Antonello Luzi, volto noto delle tv private pescaresi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPescara è in caricamento