social

Festa della mamma: i regali da evitare

In vista della festa della mamma 2020, domenica 10 maggio, e la chiusura della maggior parte dei negozi, non è semplice trovare un bel dono da farle

In vista della festa della mamma 2020, domenica 10 maggio, e la chiusura della maggior parte dei negozi, non è semplice trovare un bel dono da farle. Tuttavia, è bene evitare di fare regali brutti e sbagliati, dimostrando di conoscere poco o per niente la donna che ha trascorso gli anni migliori della sua vita a prendersi cura dei suoi figli.

Ricordiamo che la festa della mamma è nata in America ma è diffusa in tutto il mondo. In Italia ha preso piede come iniziativa pubblicitaria-commerciali dei fioristi liguri, che hanno sfruttato questa occasione per vendere più fiori.

Vediamo quali sono i regali da non fare alla festa della mamma, così da evitare pessime figure e soprattutto spendere soldi inutilmente.

Vaso porta fiori

Meglio i fiori del contenitore: in fondo i liguri ci avevano visto lungo.  

Pantofole

La mamma è una donna: meglio un bel paio di scarpe che delle comode pantofole da casa.

Accessori per la cucina

La mamma non è solamente colei che cucina, ama fare anche altro.

Soprammobili

Alcuni sono belli, bellissimi, di design, ma non sono utili e vista l’emergenza Coronavirus, forse la mamma apprezza qualcosa di più pratico.

Gioielli

Anche questi sono piuttosto carini ma difficili da trovare al momento, quindi preferite delle cuffiette wireless o un e-book.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Festa della mamma: i regali da evitare

IlPescara è in caricamento