rotate-mobile
Martedì, 17 Maggio 2022
social

Bonus auto 2022: i nuovi incentivi per motori sempre più green

Secondo la prima bozza e alcune voci gli incentivi saranno divisi in tre fasce a seconda delle emissioni di Co2

Il Governo incentiverà l’acquisto di automobili sempre più ecologiche. Secondo le prime indiscrezioni, gli incentivi da un miliardo di euro entro il 2030 dovrebbero favorire il ricambio del settore automotive. Non solo vetture elettriche ma anche dotate di altre fonti di alimentazione.

Lo ha precisato il ministro dello sviluppo economico Giorgetti nel corso della conferenza stampa, in cui ha presentato il nuovo provvedimento.

Incentivi ed emissioni

Secondo la prima bozza e alcune voci gli incentivi saranno divisi in tre fasce a seconda delle emissioni di Co2 prodotte. Compresi anche i motori benzina e diesel, secondo questa ripartizione:

  • 0-20 grammi (auto elettriche),
  • 21-60 grammi (auto ibride plug-in)
  • 61-135 grammi (auto mild hybrid, full hybrid, benzina, diesel, metano o gpl)

Bonus auto per quali vetture?

A quali vetture si applica il nuovo bonus auto 2022? Innanzitutto pare sarà definito un tetto massimo di spesa: attorno ai 35 mila euro per le prime due fasce e 25 mila euro per la terza. Buona parte delle auto Euro 6 oggi già disponibili in commercio saranno incluse.

In attesa di conferme

Al momento il bonus auto 2022 non è stato ancora definito e approvato, quindi si attende che l’esecutivo si pronunci in modo definitivo.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bonus auto 2022: i nuovi incentivi per motori sempre più green

IlPescara è in caricamento