rotate-mobile
Mercoledì, 24 Aprile 2024
Salute Centro / Piazza della Rinascita

Maratona dannunziana, in tanti allo stand della Lilt: cibo sano e sport fondamentali per prevenire i tumori

La sezione pescarese della Lega italiana per la lotta ai tumori ha fornito informazioni e partecipato alla manifestazione per promuovere uno stile di vita sano

Per la Lilt, Lega italiana lotta contro i tumori, la “Maratona dannunziana” con cui ormai c'è un vero e proprio gemellaggio, è stata l'occasione per fare prevenzione e soprattutto informazione sull'importanza di condurre uno stile di vita sana.

Quello tra sport e salute è sempre stato e resta un matrimonio felice e utile alla prevenzione di patologie oncologiche. A dimostrazione di quanto sia importante fare controlli con la giusta regolarità i numeri determinati dai due anni di pandemia: c'è stato un incremento del 30 per cento dei ritardi nella diagnostica e quindi un aumento della mortalità per patologie tumorali”. A ricordarlo è il presidente della Lilt Pescara Marco Lombardo presente alla ventiduesima edizione della maratona partita da piazza Salotto.

Lombardo ribadisce quindi quanto già affermato all'annuncio della partecipazione e cioè che lo sporto rappresenta uno degli strumenti fondamentali per la prevenzione delle malattie, a cominciare proprio da quelle oncologiche ricordando i danni che causano in quest'ottica fumo e alcol. Dal professore anche consigli sul come mangiare in modo sano puntando su cibi anti-ossidanti come frutta, verdura e olio extravergine d'oliva riservando sempre un po' di tempo all'attività fisica dato che, solo in Abruzzo, il 30-40 per cento dei bambini è obeso.

Fare sport è dunque imprescindibile ribadisce ancora la Lilt che da anni ha stipulato protocolli d'intesa con il Miur e il Coni anche a livello regionale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Maratona dannunziana, in tanti allo stand della Lilt: cibo sano e sport fondamentali per prevenire i tumori

IlPescara è in caricamento