Anche Pescara celebra la settimana europea di prevenzione sui danni alcol-correlati

L'iniziativa, giunta all’ottava edizione, è iniziata il 16 novembre e si concluderà domani; è sostenuta dall’osservatorio nazionale alcol dell’istituto superiore di sanità, in collaborazione con la società italiana di alcologia

Anche Pescara celebra la settimana europea di prevenzione sui danni alcol-correlati. L'iniziativa, giunta all’ottava edizione, è iniziata il 16 novembre e si concluderà domani; è sostenuta dall’osservatorio nazionale alcol dell’istituto superiore di sanità, in collaborazione con la società italiana di alcologia.

In questo periodo di particolare isolamento, a causa dell’emergenza Covid, il servizio di alcologia della Asl di Pescara segnala l’esigenza di fare attenzione ai comportamenti a rischio e ai danni alcol-correlati: «Noi ci siamo», dice la psicologa Maria Carmela Pedone, ricordando di fare riferimento al servizio di alcologia della Asl, in via Renato Paolini 47, per tutte le problematiche alcol correlate, cui ci si può rivolgere telefonicamente e per consulenze gratuite, previo appuntamento.

Per i contatti con il servizio di alcologia si rimanda al sito Internet aziendale o al numero di telefono 085/4253495 - 085/4253497.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Esplosione e forte boato al confine fra Pescara e Montesilvano: sul posto i vigili del fuoco

  • "Il caffè è compagnia, così non si può lavorare": bar di Montesilvano preferisce chiudere

  • Covid, dal 29 novembre cambiano i colori delle Regioni: l'Abruzzo resterà zona rossa almeno fino al 3 dicembre

  • Addio a Guido Filippone, Cepagatti piange il suo "Barone"

  • Diego Armando Maradona e l'Abruzzo, ecco la foto con lo chef Quintino Marcella

  • Saturimetro: cos’è, come si usa e perché, proprio ora, è fondamentale

Torna su
IlPescara è in caricamento