Sabato, 16 Ottobre 2021
Salute

Sclerosi multipla, l'Aism Abruzzo: "La Regione autorizza il farmaco Siponimod"

Completato in tempi brevi l’iter autorizzativo di un farmaco particolarmente indicato per il trattamento delle forme secondariamente progressive di sclerosi multipla

La Regione Abruzzo ha autorizzato l'uso del farmaco Siponimod per i pazienti affetti da scerosi multipla.
A farlo sapere è Vittorio Morganti, presidente del coordinamento regionale Aism Abruzzo dopo l'incontro con il difensore civico Giandomenico Morra.

Morganti ha ringraziato l'avvocato Morra per l’azione di sollecitazione svolta nei confronti delle strutture regionali competenti, per il completamento in tempi brevi dell’iter autorizzativo di un farmaco particolarmente indicato per il trattamento delle forme secondariamente progressive di sclerosi multipla.

«L’autorevole intervento del difensore civico», scrive Morganti, «ha portato a un tempestivo provvedimento della dirigenza del servizio farmaceutico regionale per l’inserimento del farmaco nel prontuario regionale e ha contribuito, concretamente, a garantire il diritto di cura delle persone affette da sclerosi multipla del nostro territorio». A conclusione dell’incontro, il difensore civico e il presidente del coordinamento regionale Aism Abruzzo, hanno condiviso l’impegno di monitorare, ciascuno per la propria spettanza, l’attuazione delle procedure necessarie per garantire il tempestivo approvvigionamento del farmaco in questione e la sua rapida messa a disposizione nelle farmacie ospedaliere addette alla dispensazione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sclerosi multipla, l'Aism Abruzzo: "La Regione autorizza il farmaco Siponimod"

IlPescara è in caricamento