Giovedì, 28 Ottobre 2021
Politica

Zona rossa, Marsilio: "Le attività chiuse riceveranno i ristori previsti dalla legge"

La conferenza delle regioni ha accolto e fatto propria la sollecitazione a chiedere nuovamente al governo di estendere il diritto ai ristori anche agli esercizi commerciali colpiti da restrizioni adottate in virtù di ordinanze regionali

In merito alla zona rossa, che scatta da domani in Abruzzo, il governatore Marsilio fa sapere che "le attività chiuse riceveranno i ristori previsti dalla legge".

La conferenza delle regioni ha accolto e fatto propria la sollecitazione a chiedere nuovamente al governo di estendere il diritto ai ristori anche agli esercizi commerciali colpiti da restrizioni adottate in virtù di ordinanze regionali, senza alcuna differenza di trattamento.

Le attività che dal 18 novembre chiuderanno dovranno semplicemente attendere che venerdì (o al più tardi sabato) il ministro Speranza ratifichi, con propria ordinanza, la classificazione come “zona rossa”, e automaticamente rientreranno nel novero delle attività aventi diritto al ristoro. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Zona rossa, Marsilio: "Le attività chiuse riceveranno i ristori previsti dalla legge"

IlPescara è in caricamento