rotate-mobile
Politica Nocciano

I parlamentari leghisti Zennaro e Bagnai scrivono a Poste: "Servono nuovi Atm in cinque piccoli comuni abruzzesi"

Fra i comuni inseriti nell'elenco dai due parlamentari c'è anche Nocciano, in provincia di Pescara

Installare atm di ultima generazione in cinque piccoli comuni abruzzesi, fra cui Nocciano in provincia di Pescara. La richiesta arriva dai parlamentari della Lega Alberto Bagnai e Antonio Zennaro che dopo aver ascoltato le esigenze dei residenti di questi comuni hanno scritto una lettera all'amministratore delegato e direttore generale di Poste Italiane Matteo Del Fante, per chiedere di ampliare il programma dedicato all’installazione dei nuovi Atm in Abruzzo, includendo anche i comuni di Ancarano, Campli e Castelli in provincia di Teramo, Civita D’Antino in provincia de L’Aquila, Nocciano in provincia di Pescara, Gamberale e Tornareccio in provincia di Chieti

“Si tratta di comuni che, ognuno nella propria area geografica, rivestono un’importante funzione dal punto di vista sociale, economico e turistico, e sono attualmente privi di Postamat di ultima generazione. A  causa delle politiche di smantellamento di molti istituti di credito, che hanno colpito soprattutto i borghi e le aree interne, molti comuni rischiano sempre più l’isolamento per ciò che concerne servizi basilari come quello del prelievo di denaro contante, così come la possibilità di effettuare altre operazioni in automatico.”

I parlamentari del Carroccio hanno evidenziato come Poste italiane, fino ad ora, abbia sempre riservato grande attenzione alle piccole comunità e questo intervento rafforzerebbe la collaborazione costante con i sindaci, per integrare e soddisfare le esigenze ella collettività e nella certezza di poter contribuire a generare un impatto concreto e misurabile sui cittadini.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I parlamentari leghisti Zennaro e Bagnai scrivono a Poste: "Servono nuovi Atm in cinque piccoli comuni abruzzesi"

IlPescara è in caricamento