rotate-mobile
Giovedì, 20 Gennaio 2022
Politica

Zeman a 5 Stelle: il boemo scende in campo per lo sport pulito

Dal 4-3-3 al M5S. "Io sono per le novità e questa proposta politica converge con il mio pensiero". Ma non farà il Ministro dello Sport in caso di successo elettorale. "Continuerò ad allenare"

Quest'anno, visti i risultati poco entusiasmanti ed il gioco sterile e noioso,  lo stadio Adriatico appare sempre più vuoto e desolante. Zeman con questa squadra non è in grado di far divertire il pubblico. Sarà invece capace di trascinare gli elettori alle urne ? Schierandosi apertamente a favore del Movimento 5 Stelle è riuscito ancora una volta ad attirare l'attenzione dei media, evitando almeno per una settimana di rispondere alle giustificate critiche sul suo Pescara che non segna e offre prestazioni indecorose. In queste ore la gara infrasettimanale con il Carpi passa in secondo piano.

Zeman a 5 Stelle: appuntamento all'Aurum

Al centro degli argomenti c'è la presentazione del programma politico dei pentastellati che, alla voce "Sport", vede il tecnico ceco in qualità di testimonial. Mercoledì Zeman parlerà apertamente ad una platea di cittadini e lo farà a mò di comizio elettorale, in compagnia di Domenico Fioravanti, campione olimpico di nuoto e candidato al collegio di Torino, oltre a Alessandro Di Battista, Gianluca Vacca e Simone Valente. Punto focale sarà il ruolo del dirigente sportivo che deve essere una figura estranea dal mondo parlamentare? L'appuntamento è all'Aurum di Pescara alle ore 11.

Dopo la battaglia al doping, ai farmaci e al "sistema Moggi" che hanno condizionato inevitabilmente la sua carriera di allenatore, Zeman torna alla carica a salvaguardia di un settore, quello dello sport in genere, che troppo spesso accomuna la classe dirigente al potere della politica, senza ricambi generazionali e, in alcuni casi, con ruoli sovrapposti ed incompatibili che creano inevitabilmente conflitti d'interesse. Dal 4-4-3 al M5S. " Io sono per le novità e questa proposta politica converge con il mio pensiero".

Zeman a 5 Stelle: il suo futuro

Ma non farà il Ministro dello Sport in caso di successo elettorale. "Continuerò ad allenare". Sempre se Sebastiani glielo permetterà. Tanto uno Zeman in politica già c'è. Si chiama Miloš e il 27 gennaio scorso è stato riconfermato Presidente della Repubblica Ceca, superando con una manciata di voti al ballottaggio l'altro candidato Jiri Drahos. A differenza del tecnico biancazzurro, questo Zeman è considerato un nazional-populista e xenofobo, molto legato alla Russia di Putin. Alle sigarette preferisce la Becherovka, liquore tipico ad alta gradazione alcolica prodotto a Karlovy Vary. Qualcuno, malignamente sostiene che il "nostro" Zeman  non voglia scendere in campo diverso da quello in erba per paura di doversi assumere l'impegno di restituire il vitalizio, regola morale di ogni seguace di Grillo. Sarà questa la ragione che lo spinge a non dimettersi dalla panchina del Pescara ? Meglio astenersi davanti a questo dubbio amletico.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Zeman a 5 Stelle: il boemo scende in campo per lo sport pulito

IlPescara è in caricamento