rotate-mobile
Mercoledì, 12 Giugno 2024
Politica

Anche la consigliera Zamparelli attacca Rapposelli: "È lui che dovrebbe dimettersi, non Cremonese"

Dopo il coordinatore cittadino Carota, anche la consigliera comunale Zamparelli attacca il capogruppo di Fratelli d'Italia Rapposelli, presidente della commissione commercio

Continuano a volare gli stracci dentro Fratelli d'Italia, a Pescara. Dopo il coordinatore cittadino Carota, anche la consigliera comunale Zaira Zamparelli critica il capogruppo Rapposelli, presidente della commissione commercio e attività produttive:

"Non ha mai svolto il suo ruolo di capogruppo - dice Zamparelli - e lo dimostra il fatto che Pastore è andato via. Inoltre non ha rapporti né con me né con gli unici due assessori del partito. Quindi per me è lui che dovrebbe dare le dimissioni, anziché chiedere le dimissioni di un assessore che comunque sta facendo bene".

Rapposelli, infatti, aveva criticato l'operato dell'assessore al commercio Cremonese in merito alla gestione dei lavori su viale Marconi. Ieri è arrivata la nota con cui Carota ha precisato che il capogruppo non parlava a nome di Fratelli d'Italia, ma a titolo personale. E Zaira Zamparelli, che l'altro giorno ha abbandonato la riunione con i commercianti di viale Marconi proprio dopo l'ennesimo scontro con Rapposelli, rincara la dose: "Dovrebbe dimettersi sia come capogruppo sia come presidente della commissione commercio perché non ha mai fatto commissioni di sua sponte e non ha mai portato temi suoi".

Insomma, Rapposelli "non ha argomenti e rincorre soltanto il lavoro dell'assessore Cremonese, che tra l'altro non c'entra niente con la delega alla viabilità che sta riguardando in questo momento viale Marconi, perché quella, semmai, è una competenza dell'assessore Mascia". Finora Rapposelli non ha replicato a questi attacchi, preferendo rimanere in silenzio. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Anche la consigliera Zamparelli attacca Rapposelli: "È lui che dovrebbe dimettersi, non Cremonese"

IlPescara è in caricamento