Politica

Volo Alitalia Pescara-Milano, l'assessore D'Amario: "Tratta interessata a processo di riorganizzazione"

Il collegamento tra l'aeroporto d'Abruzzo e Linate con il passaggio a Ita dovrebbe prevedere un volo giornaliero alle ore 15

«La tratta Alitalia Pescara-Milano interessata a processo di riorganizzazione, è nostra intenzione avviare contatti con nuova società».
A dirlo è l'assessore regionale al Turismo, Daniele D'Amario dopo un colloquio con Vittorio Catone, il presidente della Saga, la società che gestisce l'aeroporto d'Abruzzo.

«Alitalia è in fase di trasformazione societaria in Ita», fa sapere D'Amario, «questo comporta l'avvio di un processo di riorganizzazione che non solo tocca i carichi occupazionali, ma anche i servizi ai cittadini. Per lo scalo aeroportuale di Pescara questo comporta la previsione di un volo giornaliero feriale Pescara-Milano Linate con partenza alle ore 15. Su questa decisione della neonata Ita, ho intenzione con il presidente della Saga di organizzare quanto primo un incontro con i responsabili della società per verificare la presenza di margini di intervento». 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Volo Alitalia Pescara-Milano, l'assessore D'Amario: "Tratta interessata a processo di riorganizzazione"

IlPescara è in caricamento