Visite mediche in ospedale fino alle 22 e nei giorni festivi: la ricetta dell'assessore Verì per risolvere la questione delle liste d'attesa

A causa del blocco delle prestazioni per l'emergenza Coronavirus, inevitabilmente le liste d'attesa si sono allungate

Si agirà su più fronti per risolvere il problema delle liste d'attesa per le visite mediche e prestazioni negli ospedali abruzzesi. Lo ha fatto sapere l'assessore Verì intervenendo in merito agli inevitabili disagi dovuti al blocco per quasi 3 mesi delle prestazioni e visite a causa dell'emergenza Coronavirus, e che ora, con la ripartenza, stanno causando liste d'attesa particolarmente lunghe.

L'assessore ha fatto sapere che, a seguito di un contfronto con le Asl, si sta pensando ad un allungamento degli orari fino alle 22 e nelle giornate festive in tutte le strutture sanitarie, aumentando le ore di servizio dei medici specialisti ambulatoriali.

Accanto a questo, sarà eseguito un accurato monitoraggio delle prescrizioni per verificarne l’appropriatezza e si procederà anche all’ottimizzazione delle agende degli erogatori pubblici e privati.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La Verì ha aggiunto che la Regione è consapevole dei disagi per i cittadini, ricordando comunque che anche in piena pandemia le urgenze sono state sempre assicurate, concludendo che era inevitabile adottare misure stringenti per tutelare operatori sanitari e pazienti. Adesso, invece, è arrivato il momento della ripartenza, con cautela, e l'assessore ha aggiunto di essere fiduciosa che la situazione tornerà alla normalità in tempi ragionevoli.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente lungo l'asse attrezzato, auto si ribalta e prende fuoco: tamponamento tra altre 4, ferite 6 persone [FOTO]

  • Bambina di 6 anni con il nervo ottico infiammato ha bisogno urgente di una risonanza, ma manca il saturimetro amagnetico

  • Omicidio Jennifer Sterlecchini: annullata la condanna a 30 anni di carcere per Davide Troilo

  • Gechi in casa: cosa fare e perché segnalarli al Wwf Abruzzo

  • Malore nel bagno di un autogrill sull’A14, muore un uomo

  • Buoni fruttiferi postali prescritti, donna di Pescara recupera 8 mila euro: la decisione dell'arbitro bancario finanziario

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPescara è in caricamento