Mercoledì, 17 Luglio 2024
Politica Bolognano

Visita del presidente Marsilio al centro di riabilitazione ad alta intensità di Bolognano

La struttura accoglie i pazienti che arrivano dalla rianimazione e la neurochirurgia, l'occasione per il governatore per sottolineare l'importanza della misura presa con il bilancio di esonerare le onlus dal pagamento dell'Irap

Il presidente della Regione Marco Marsilio ha visitato il centro di riabilitazione ad alta intensità di Bolognano insieme all'assessore regionale alla sanità Nicoletta Verì. L'occasione per rimarcare il valore della misura adottata in sede di approvazione del bilancio regionale con cui le onlus sono state esonerate dal pagamento dell'Irap.

Quella della fonazione Papa Paolo VI visitata da Marsilio e Verì è gestita dalla diocesi di Pescara e accoglie soprattutto i pazienti che arrivano dalle unità operative di rianimazione e di neuro-chirurgia nelle prime fasi successive all’evento acuto, ma anche pazienti con esiti stabilizzati o parzialmente stabilizzati meritevoli di ulteriori interventi riabilitativi o inquadramenti clinici.

“Ho raccolto con piacere l’invito del vescovo di Pescara, monsignor Tommaso Valentinetti nche per riservare un’attenzione particolare ad un tipo di assistenza, estremamente prezioso, rivolto a pazienti spesso anche in stato di coma, tracheo-stomizzati e supportati, in molti casi, da ventilazione meccanica assistita”, dichiara Marsilio “Condizioni – aggiunge – che richiedono un alto livello di assistenza sanitaria che, oltretutto, trova spazio in una zona interna della provincia pescarese”.

“Questa visita cade a pochi giorni dall’approvazione del Bilancio di previsione in Consiglio regionale nel quale, tra le misure più significative, abbiamo previsto l’esenzione dal pagamento dell’Irap per le onlus come la fondazione Paolo VI, che offrono assistenza a malati di altissima intensità oltre ad occuparsi della normale riabilitazione post-trauma” ribadisce. “E pensare che strutture del genere, che non fanno un euro di profitto e che reinvestono nell’assistenza sociale, fino a ieri dovevano pagare le tasse come le cliniche private che spesso sono società per azioni e che comunque hanno finalità di lucro. In questo modo, – conclude Marsilio – abbiamo lasciato nella tasche delle Onlus e delle associazioni di volontariato risorse che andranno a beneficio dell’assistenza sociale in un periodo fortemente caratterizzato dalla crescita della povertà”.

Alla visita erano presenti anche il direttore generale della Asl Vincenzo Ciamponi e il sindaco di Bolognano Guido Di Bartolomeo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Visita del presidente Marsilio al centro di riabilitazione ad alta intensità di Bolognano
IlPescara è in caricamento