Venerdì, 12 Luglio 2024
Politica

Vincenzo Catani nominato nel direttivo dell'Ersi per la Provincia di Pescara

La nomina è avvenuta mercoledì 10 luglio per l'ente che gestisce il sistema idrico anche nel Pescarese

Nominato mercoledì 10 luglio il delegato Assi della Provincia di Pescara componente del consiglio direttivo dell’Ersi, in rappresentanza anche di alcuni comuni di Chieti e Teramo dove l’Aca fornisce il servizio. Su 46 sindaci dei 65 aventi diritto al voto è stato nominato all’unanimità, nella sala Tinozzi del Consiglio Provinciale, il sindaco di Picciano Vincenzo Catani, che sostituisce a seguito delle elezioni amministrative dell’8 e 9 giugno il delegato Enrico Valentini, decaduto dalla carica di primo cittadino. Catani ha dichiarato:

“Ringrazio tutti i colleghi sindaci per aver scelto la mia persona all’unanimità. Sarò a completa disposizione di tutti, come rappresentante dei comuni della provincia di Pescara e non solo, per portare avanti qualsiasi istanza dettata dai territori. Mi metterò subito a lavoro per dare il mio contributo”.

L’ErsI è l’ente regionale per il servizio idrico integrato dell’Abruzzo, All’Ersi, partecipato da tutti gli enti locali del territorio regionale, sono attribuite le funzioni di ente regolatore del servizio idrico integrato regionale, costituito dall’insieme dei “servizi pubblici di captazione, adduzione e distribuzione di acqua a usi civili di fognatura e di depurazione delle acque reflue” che dovranno essere gestiti “secondo principi di efficienza, efficacia ed economicità, nel rispetto delle norme nazionali e comunitarie”.

In ciascuna delle quattro province del territorio regionale è istituita un’Assemblea dei Sindaci (Assi), organismo con funzioni consultive. Le Assi, sebbene si riuniscano su base provinciale, sono territorialmente articolate, per la pianificazione e il controllo della gestione, in sei “sub-ambiti” corrispondenti agli ambiti di competenza dei singoli gestori operanti nella Regione alla data di approvazione della legge regionale 9/2011. Tali sub-ambiti “gestionali” corrispondono al perimetro degli Ato previgenti e sono meramente finalizzati a creare una base territoriale ai fini della composizione della rappresentanza all’interno delle Assi..

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vincenzo Catani nominato nel direttivo dell'Ersi per la Provincia di Pescara
IlPescara è in caricamento