rotate-mobile
Mercoledì, 18 Maggio 2022
Politica

Vigili urbani in sciopero, il PD chiede spiegazioni al sindaco

Il gruppo consiliare PD, con il capogruppo Moreno Di Pietrantonio, ha depositato un'interrogazione per chiedere al sindaco Mascia e alla Giunta spiegazioni sullo stato di agitazione proclamato dalla Polizia Municipale

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di IlPescara

Nei giorni scorsi la Polizia Municipale di Pescara aveva annunciato lo stato di agitazione, riguardante in particolare l'aumento delle ore previste nei turni di lavoro e il corrispondente calo delle unità a disposizione, soprattutto nei turni serali e notturni.

Ora, il PD con il capogruppo Di Pietrantonio chiede spiegazioni al sindaco Mascia e alla Giunta, con un'interrogazione depositata ieri.

Considerato:

"Che si è appreso in questi giorni di una particolare agitazione e disagio tra i dipendenti comunali appartenenti al Corpo di Polizia Municipale;

Che le motivazioni di tale stato di agitazione fanno riferimento ad iniziative assunte dalla dirigenza di tale settore, in particolare ad orari e turni di servizi;

Che il Corpo dei Vigili Urbani rappresenta un importante settore sia per quanto riguarda l’immagine della città che per il delicato lavoro che svolge.

Pertanto si chiede al Sindaco ed alla Giunta

Quali siano le motivazioni di tale stato di agitazione e quali sono le iniziative che l’Amministrazione intende mettere in campo per risolvere tali problematiche.

Il Capogruppo del Partito Democratico Moreno Di Pietrantonio"

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vigili urbani in sciopero, il PD chiede spiegazioni al sindaco

IlPescara è in caricamento