rotate-mobile
Mercoledì, 19 Gennaio 2022
Politica Portanuova / Viale Guglielmo Marconi

Viale Marconi, Caroselli (Pd): "Bisogna restituirla a cittadini e commercianti"

Il segretario cittadino del Partito Democratico commenta la situazione dell'importante strada di Pescara alla vigilia del consiglio comunale straordinario

«Bisogna restituire viale Marconi ai cittadini e ai commercianti».
A chiederlo è il segretario cittadino del Partito Democratico, Antonio Caroselli.

«Abbiamo raccolto per settimane il malcontento della cittadinanza residente e non», dice Caroselli, «con i nostri consiglieri comunali e il circolo del Pd di zona "Di Vittorio" continueremo a mobilitarci per restituire viale Marconi a chi la vive e alla città tutta». 

«Un progetto sbagliato, attuato anche peggio», prosegue Caroselli, «che sta mettendo in ginocchio tutta Pescara: zero spazio per camminare e passeggiare, nessuna pista ciclabile per la mobilità sostenibile, riduzione del verde pubblico, difficoltà per il parcheggio e il conferimento della nettezza urbana dei residenti, impossibilità di usufruire del commercio di zona, traffico e confusione a causa delle rotatorie. Questo progetto, diametralmente diverso da quello pensato dalla precedente amministrazione, destina viale Marconi alla morte. Un’arteria storica ed importante come questa va restituita a chi la vive e a tutta la città avendo in mente una chiara idea urbanistica e di mobilità. Noi crediamo in un viale Marconi che permetta a famiglie, studenti, donne e uomini di poter vivere la città, di passeggiare e fruire dei negozi di zona, che sostenga la mobilità sostenibile e sia integrata con un grande progetto urbanistico per Pescara: verde, moderna ed europea». 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Viale Marconi, Caroselli (Pd): "Bisogna restituirla a cittadini e commercianti"

IlPescara è in caricamento