rotate-mobile
Martedì, 7 Dicembre 2021
Politica Colli / Via di Sotto

Via Di Sotto, Fiorilli: "In arrivo telecamere, autovelox e semafori intelligenti"

L'assessore Fiorilli risponde alle critiche arrivate dal consigliere Pignoli e dal Licio di Biase in merito alla sicurezza in via Di Sotto, dove due giorni fa è stato investito un pedone

L'incidente di due sere fa in via Di Sotto, che ha visto un pedone investito da una moto che viaggiava a forte velocità e che ha coinvolto anche un altro motorino ed una vettura, ha riacceso le polemiche riguardanti la sicurezza su quell'arteria stradale.

Il primo ad intervenire è stato il consigliere Di Biase, che ha chiesto interventi immediati in quanto in via Di Sotto da anni auto e moto corrono a forte velocità. Poi c'è stato l'intervento di Pignoli, che ha annunciato una manifestazione e fiaccolata di protesta che dai Colli scenderà fino in Comune per chiedere la messa in sicurezza dell'asse stradale.

Ora arriva la replica di Fiorilli, che annuncia entro un mese l'installazione di telecamere, semafori intelligenti ed autovelox, oltre ad un rafforzamento della presenza della Polizia Municipale.

“L’amministrazione comunale conosce i problemi di sicurezza stradale di via Di Sotto che si traducono in un’unica parola: l’eccesso di velocità su un rettilineo scambiato per pista di Formula Uno, lo stesso identico problema che riscontriamo in via Ferrari, in corso Vittorio Emanuele, sulla riviera nord e su quella sud. Risale appena allo scorso 4 aprile l’ultima lettera in ordine di tempo che ho personalmente inviato al Comandante della Polizia municipale Carlo Maggitti per segnalare la situazione di rischio e richiedendo, specificatamente per i cinque assi stradali elencati, di intensificare la presenza e i controlli della Polizia municipale" ha detto Fiorilli che parteciperà assieme all'amministrazione comunale all'incontro col Prefetto auspicato da Pignoli.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Via Di Sotto, Fiorilli: "In arrivo telecamere, autovelox e semafori intelligenti"

IlPescara è in caricamento