rotate-mobile
Politica Portanuova / Strada della Bonifica

Via della Bonifica, NCD: "Ancora degrado, Comune assente"

I consiglieri comunali di NCD intervengono in merito alla questione del degrado e della scarsa igiene lungo via della Bonifica. Già mesi fa i residenti si erano lamentati. "Comune assente, servono interventi"

I consiglieri di NCD tornano a denunciare il degrado, la scarsa igiene e la poca sicurezza in via Della Bonifica, fra la zona di Portanuova e la zona sud della città.

Mesi fa, i residenti avevano incontrato l'amministrazione comunale per evidenziare il problema della prostituzione stradale, presente anche di giorno e nei pressi delle scuole.

"La strada è molto pericolosa in quanto le macchine sfrecciano ad alta velocità, c’è la totale assenza di marciapiedi lato sud, le aiuole sono incolte e in buona sostanza vi è una situazione di degrado e di assenza totale di manutenzione sia del verde che dei pochi tratti di marciapiede presenti, nella zona vi è una attività di prostituzione molto elevata con presenza numerosa di preservativi vicino ai portoni dei palazzi e nelle aiuole. E’ da evidenziare che l’unica risposta data ai cittadini, successivamente all’incontro, è relativa ad una migliore illuminazione , grazie all’impegno mostrato dall’assessore Sulpizio, ma da parte del Sindaco Alessandrini continua ad esserci una totale inerzia e un marcato disinteresse verso le istanze dei residenti." hanno dichiarato i consiglieri Testa, Pastore e Cremonese chiedendo un intervento immediato del Comune.

Degrado via della Bonifica

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Via della Bonifica, NCD: "Ancora degrado, Comune assente"

IlPescara è in caricamento