Nuovo vertice in Comune per discutere della situazione trasporto pubblico e scolastico nell'emergenza Covid

L'incontro ha visto riaprire la discussione sulla gestione degli orari d'ingresso ed uscita dalle scuole e dei mezzi pubblici in città

Nuovo vertice in Comune fra l'amministrazione comunale, provinciale, i dirigenti Tua ed i rappresentanti degli istituti superiori di Pescara per discutere della questione del trasporto pubblico scolastico nell'emergenza Covid. Presenti nello specifico anche il presidente della Provincia di Pescara Zaffiri, l'assessore comunale Albore Mascia, il presidente della commissione consiliare alle politiche dell'istruzione Rapposelli, la consigliera comunale Catalano, il funzionario della TUA, Piscitelli, Daniela Puglisi dell'Usr-

L'obiettivo era fare il punto della situazione considerando le problematiche legate agli assembramenti ed alle misure anti contagio, in particolare per gli orari d'ingresso ed uscita dei vari istituti scolastici. Tua sta valutando la possibilità di qualche ritocco al numero delle corse che collegano da nord a sud verso il centro cittadino e verso le aree che ospitano gli stessi istituti.

E' stata inoltre sollecitata, in questo caso da parte dell'Istituto Marconi, una maggiore presenza di personale a bordo per i controlli, necessari soprattutto in questo periodo di emergenza sanitaria.  A breve si terrà un nuovo incontro sul tema.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Pescara usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Esplosione e forte boato al confine fra Pescara e Montesilvano: sul posto i vigili del fuoco

  • "Il caffè è compagnia, così non si può lavorare": bar di Montesilvano preferisce chiudere

  • Covid, dal 29 novembre cambiano i colori delle Regioni: l'Abruzzo resterà zona rossa almeno fino al 3 dicembre

  • Diego Armando Maradona e l'Abruzzo, ecco la foto con lo chef Quintino Marcella

  • Oddo dopo l'esonero dal Pescara cita Pirandello

  • Saturimetro: cos’è, come si usa e perché, proprio ora, è fondamentale

Torna su
IlPescara è in caricamento