Lunedì, 14 Giugno 2021
Politica

L'assessore Verì dopo la visita del commissario Figliuolo: "In Abruzzo resta l'obiettivo del 30 settembre per l'immunità di gregge"

L'assessore regionale alla sanità interviene a margine della visita del commissario Figliuolo nel centro vaccinale di Pescara

Nessuna modifica sugli obiettivi dell'Abruzzo per l'immunità di gregge, che sarà raggiunta entro il 30 settembre. Lo ha detto l'assessore regionale Verì a margine della visita del commissario straordinario per l'emergenza Covid Figliuolo assieme al capo dipartimento della protezione civile Curcio all'interno del palafiere in via Tirino dove si trova il centro vaccinale.

L'assessore ha ricordato che il commissario ha annunciato un ulteriore slancio nella consegna delle dosi nella nostra regione, ribadendo che la giunta regionale e le Asl stanno seguendo le linee dettate proprio dal generale:

È una visita importante ma soprattutto una verifica del nostro operato. Stiamo seguendo le linee che il generale ha dettato. Con grande sinergia tra la Asl e il territorio abbiamo portato la regione ad avere un punteggio superiore alla norma nazionale. Il generale ha apprezzato in maniera notevole il lavoro svolto. Ha promesso altre dosi per poter completare quelle richieste che a noi arrivano quotidianamente

L'Abruzzo ha superato le 500 mila dosi somministrate dall'inizio della campagna vaccinale, utilizzando l'85% delle dosi complessivamente ricevute.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'assessore Verì dopo la visita del commissario Figliuolo: "In Abruzzo resta l'obiettivo del 30 settembre per l'immunità di gregge"

IlPescara è in caricamento