Domenica, 20 Giugno 2021
Politica

L'assessore Verì sui casi di variante brasiliana di Covid: "Il sistema di tracciamento in Abruzzo funziona"

L'assessore regionale alla sanità interviene in merito ai casi registrati ieri nell'Aquilano

Il sistema di tracciamento dei casi di Coronavirus funziona. Lo ha dichiarato l'assessore regionale alla sanità Verì all'Ansa dopo la scoperta di tre casi positivi alla variante brasiliana nell'Aquilano, riguardanti una famiglia rientrata dal Brasile. Secondo l'assessore, grazie alle eccellenze che abbiamo in Abruzzo come l'istituto zooprofilattico, è stato possibile individuare per la prima volta la variante brasiliana con sequenziamento completo del genoma del virus, che sarà messo a disposizione della comunità scientifica mondiale che potrà quindi analizzarlo.

L'arrivo di nuove varianti per i cittadini, secondo l'assessore, non comporta nessuna modifica o allarme in quanto resta obbligatorio utilizzare sempre la mascherina, le regole di distanziamento sociale e di igiene delle mani. La Verì ha anche fatto sapere che tutti i medici Usca che si occupano della sorveglianza domiciliare dei pazienti, avranno ora a disposizione un ecografo portatile fondamentale per monitorare lo stato dei polmoni e prevenire forme gravi della malattia con interventi medici tempestivi.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'assessore Verì sui casi di variante brasiliana di Covid: "Il sistema di tracciamento in Abruzzo funziona"

IlPescara è in caricamento