L'assessore regionale Verì ringrazia gli infermieri impegnati nell'emergenza Covid: "Ora confronto per la fase 2"

L'assessore interviene nella giornata mondiale dell'infermiere evidenziando il lavoro ed il sacrificio, a volte pagato mettendo a repentaglio la propria vita e salute

Un grande ringraziamento a tutti gli infermieri abruzzesi, impegnati in questi mesi di lotta al Coronavirus, da parte di tutti i cittadini per un ruolo insostituibile nel sistema sanitario. L'assessore Verì interviene nella giornata internazionale dell'infermiere ringraziando tutto il personale al lavoro nei presidi abruzzesi con spirito d'abnegazione unico e spesso mettendo a repentaglio la propria vita e la salute per assistere i malati.

IL TOCCANTE MESSAGGIO DI UN'INFERMIERA

L'assessore ricorda che fin dall'insediamento del governo regionale il personale infermieristico è stato messo al centro dell'attenzione per la programmazione sanitaria, ricordando le assunzioni e le stabilizzazioni dei precari nelle Asl, e nelle ultime settimane è stata estesa l'indennità contrattualmente prevista per il solo personale di malattie infettive a tutti gli infermieri impegnati nelle attività Covid oltre ad una premialità aggiuntiva per i mesi di marzo ed aprile.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Molti infermieri mi hanno segnalato delle criticità su cui intervenire. Sono pronta, come sempre, ad ascoltare le loro proposte e a recepirle nei protocolli operativi. Purtroppo l’emergenza ha limitato fortemente la possibilità di coinvolgere nella fase preparatoria dei documenti tutti i legittimi portatori di interesse. Ma proprio perché siamo in una situazione nuova, che impone strumenti flessibili, potremo introdurre le necessarie modifiche per garantire un’assistenza sempre migliore ai nostri concittadini”

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Morto l'ex arbitro di calcio Stefano Pitocco, aveva 44 anni: Loreto Aprutino e Aia-Pescara in lutto

  • Uomo trovato morto nella sua camera dalla madre, tragedia nel Pescarese

  • Chiarita la causa del decesso dell'uomo trovato in una pozza di sangue nella sua camera dalla madre

  • Morto l'uomo di Città Sant'Angelo colto da un infarto mentre correva con la moglie

  • Incidente lungo l'asse attrezzato, auto si ribalta e prende fuoco: tamponamento tra altre 4, ferite 6 persone [FOTO]

  • Malore nel bagno di un autogrill sull’A14, muore un uomo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPescara è in caricamento