menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Vaccini anti Covid, Paolucci (Pd): "Non c'è programma vero e proprio, si devono somministrare 10 mila dosi al giorno" [VIDEO]

Il consigliere regionale del Partito Democratico critica la giunta regionale e chiede risposte certe su quanti vaccini è possibile effettuare ogni giorno

Risposte certe riguardo al programma della campagna vaccinale anti Covid-19 (Coronavirus) in Abruzzo.
A chiederle è il consigliere regionale del Pd ed ex assessore alla Salute, Silvio Paolucci.

L'esponente democratico vuole sapere dalla giunta regionale, e in particolare dal presidente Marco Marsilio e dall'assessore Nicolettà Verì, quante dosi di vaccino si riescono a somministrare quotidianamente.

«Non c'è un programma vero e proprio per la campagna di vaccinazione Covid-19 in Abruzzo  per la fase 2, che poi tra l'altro è quella che dovrebbe arrivare al 70 per cento della popolazione. Poi abbiamo fatti di cronaca che ci mostrano anziani in fila al freddo in attesa del vaccino. Alla domanda secca su quante dosi di vaccino siamo in grado di somministrare ogni giorno è stato risposto 3-3.500. Se bisogna arrivare a un milione di persone ripetute 2 volte vuol dire che servirebbero 600 giorni. È troppo, vogliamo un programma chiaro con un potenziale per arrivare a 10 mila vaccini al giorno. Solo così possiamo davvero aggredire la pandemia».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento