rotate-mobile
Politica

Attivato in Comune l'ufficio del promotore dei diritti degli anziani

L'ufficio è stato arrivato e si trova all'interno del palazzo del Comune in Piazza Italia 1 e fornirà assistenza alle persone anziane fornendo un quadro completo dal punto di vista assistenziale e sociale

Il Comune di Pescara ha ufficialmente attivato lo sportello dedicato al promotore dei diritti dei cittadini anziani. Lo sportello si trova in piazza Italia 1 nel palazzo comunale, dove gli anziani potranno esporre problematiche direttamente al responsabile Giancarlo Roio il venerdì dalle 15,30 alle 17 o telefonicamente al numero 371-5764755. Qualsiasi cittadino, o famigliare, conoscente operatori e personale di assistenza anziani può rivolgersi al promotore per richieste di assistenza in caso di disfunzioni, irregolarità, scorrettezze, prassi amministrative anomale o irragionevoli, disfunzioni organizzative o qualunque altro comportamento, anche omissivo, dal quale sia derivato o possa derivare un danno materiale o morale al cittadino anziano.

Si potrà anche richiedere un intervento del promotore per casi di indigenza grave e problemi di mobilità e instabilità clinica, per persone che di fatto non sono completamente autosufficienti nel governo della casa, per l'approvvigionamento e predisposizione dei pasti, per la cura di sè, e delle normali funzioni di vita quotidiana e relazioni esterne.

Gli obiettivi sono quelli di elaborare una risposta sociale complessiva delle Istituzioni a favore degli anziani che sia organica, coordinata, integrata evitando inefficienze, disorganicità e ripetitività delle iniziative, favorire la cultura e la coscienza collettiva solidale, sensibile e rispettosa per le persone deboli e bisognose di assistenza sociale, orientare le scelte per l'offerta dei servizi agli anziani verso le vere priorità.
 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Attivato in Comune l'ufficio del promotore dei diritti degli anziani

IlPescara è in caricamento