menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Truffa sul trasporto di pazienti, Pettinari: "Revocare subito la convenzione con la Asl"

Il consigliere regionale Pettinari commenta la vicenda della truffa messa in atto da un'associazione di volontariato che si occupa del trasporto di pazienti nel Pescarese

Revocare subito la convenzione con la Asl all'associazione di volontariato che avrebbe truffato la Asl di Pescara per circa 40 mila euro. A parlare è il consigliere regionale del M5S Pettinari che commenta l'inchiesta della Guarda di Finanza che ha scoperto rimborsi falsi per trasporti di pazienti in dialisi, in alcuni casi addirittura deceduti mesi prima.

PESCARA, TRUFFA SUL TRASPORTO PRIVATO DI PAZIENTI

Pettinari presenterà un'interrogazione all'assessore Verì per chiedere l'immediata revoca della convenzione:

“Al tempo stesso chiederò che sia attivata un’indagine conoscitiva interna all’Azienda Sanitaria per avere un quadro completo della situazione, accertando eventuali responsabilità da parte di dirigenti e funzionari. Se dovessero emergere comportamenti poco trasparenti, pur nel rispetto massimo del lavoro della Magistratura, mi auguro che siano presi provvedimenti disciplinari esemplari. Le notizie che stanno emergendo in queste ore, se confermate, rappresenterebbero uno scenario di assoluta gravità. Regione Abruzzo ha il dovere nei confronti dei cittadini di andare fino in fondo alla questione e fare luce su quanto sia effettivamente successo”

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

La torta della tradizione: come preparare la pizza doce

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento