rotate-mobile
Mercoledì, 26 Gennaio 2022
Politica

Tredicesime a rischio al Comune di Pescara? Botta e risposta fra Pignoli e Filippello

Botta e risposta fra l'assessore Filippello e il consigliere Fli Pignoli, in merito alla questione delle tredicesime dei dipendenti comunali che, secondo Pignoli, sarebbero a rischio. Filippello: "Una bufala"

Tredicesime a rischio al Comune di Pescara?

Botta e risposta fra il consigliere comunale Pignoli e l'assessore Filippello, in merito alla questione degli stipendi del mese di dicembre.

Secondo Pignoli, capogruppo di Fli al Comune, l'informazione sarebbe arrivata dall'Ufficio della Tesoreria. Il consigliere parla di una notizia che, se fosse confermata, sarebbe clamorosa e dimostrerebbe il fallimento amministrativo della giunta Mascia anche a causa del bilancio non ancora approvato e della Tares approvata in grande ritardo.

Ma l'assessore Filippello smentisce e parla di una clamorosa bufala: "Forse il consigliere Pignoli, inseguendo lo scoop del giorno, ha anticipato un po’ troppo i tempi con i suoi funesti e lugubri presagi, preannunciando, in sostanza, il fallimento delle casse comunali, unica condizione che potrebbe storicamente impedire il pagamento di stipendi e di tredicesime mensilità, situazione che non si è mai verificata a memoria d’uomo al Comune di Pescara e che mai si verificherà. Peraltro vorrei ricordare al consigliere Pignoli che attualmente stiamo riscuotendo le rate dell’Imu e le rate della Tares, dunque è difficile anche da ipotizzare una carenza finanziaria dell’Ente tale da non poter garantire un Natale sereno ai nostri dipendenti" ha detto Filippello.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tredicesime a rischio al Comune di Pescara? Botta e risposta fra Pignoli e Filippello

IlPescara è in caricamento