menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Trasporto scolatico disabili: l'appello delle province alla Regione

Dalle quattro province abruzzesi arriva un appello all'assessore regionale Gatti per ottenere in tempi brevi un incontro dove discutere dei fondi destinati al trasporto dei disabili delle scuole secondarie

Le quattro province abruzzesi vogliono un incontro urgente con la Regione per discutere dei fondi destinati al trasporto dei disabili delle scuole superiori.

Questo l'esito dell'incontro avvenuto ieri fra i quattro assessori provinciali Valter Cozzi, Renato Rasicci, Gianfranca Mancini e Roberto Romanelli.

Gli assessori hanno illustrato la situazione insostenibile che si è creata a carico delle quattro amministrazioni per la copertura delle spese. Per legge la Regione deve garantire un contributo massimo del 50 per cento della spesa stessa e la parte restante è a carico delle Province ma dal 2008 al 2009 la Regione ha tagliato il proprio stanziamento del 50 per cento, passando da un milione e 400 mila euro a 700 mila euro.

Per questo, i quattro assessori hanno chiesto un incontro urgente dopo il nulla di fatto dei mesi scorsi, con la possibilità di ridiscutere anche il testo della legge, in modo da tutelare i disabili.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

La torta della tradizione: come preparare la pizza doce

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    La torta della tradizione: come preparare la pizza doce

  • Cura della persona

    Soap brows: come ottenere le sopracciglia “insaponate”

  • Salute

    Cos’è la stanchezza primaverile e come combatterla

Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento