Politica

Trasporto pubblico, nuova ordinanza di Marsilio per il contenimento del Covid-19 su autobus e treni

Nuovo provvedimento firmato dal presidente della giunta regionale contenente le linee guida

"Linee guida per l'informazione agli utenti e le modalità organizzative per il contenimento della diffusione del Covid-19 nel trasporto pubblico".
Questo l'oggetto dell'ultima ordinanza, la numero 40, firmata dal presidente della giunta regionale, Marco Marsilio.

Come si legge nel provvedimento, «è consentito, in ragione dell’attuale livello di popolazione vaccinata avverso l’infezione da COVID19 e in considerazione delle evidenze scientifiche sull'assunto dei tempi di permanenza medi dei passeggeri indicati dai dati disponibili, un coefficiente di riempimento dei mezzi adibiti al trasporto pubblico locale ed extraurbano non superiore all'80% dei posti consentiti dalla carta di circolazione dei mezzi stessi, o analoga documentazione, prevedendo prioritariamente l’utilizzazione dei posti a sedere. Il medesimo coefficiente di riempimento è applicabile agli autobus Ncc, adibiti a trasporto pubblico locale. La capacità di riempimento dell’80% è ammessa esclusivamente perdurando, secondo i parametri prescritti dalla vigente normativa, l’inserimento della regione Abruzzo come zona bianca o gialla. In caso di trasporto che interessa la Regione Abruzzo e altra regione contigua in zona arancione o rossa valgono le prescrizioni che si applicano in tale regione a rischio più elevato. Il ricambio dell'aria deve essere costante, predisponendo in modo stabile l'apertura dei finestrini o di altre prese di aria naturale. Il suindicato coefficiente di riempimento è consentito anche in relazione al ricambio dell'aria interna dei veicoli. Infatti, la maggior parte degli impianti di climatizzazione consente una percentuale di aria prelevata dall'esterno e un ricambio a ogni apertura delle porte in fermata. Ferme restando le precedenti prescrizioni, potrà essere aumentata la capacità di riempimento, oltre il limite previsto, esclusivamente nel caso in cui sia garantito un ricambio di aria e un filtraggio della stessa per mezzo di idonei strumenti di aereazione che siano preventivamente autorizzati dal Cts».

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Trasporto pubblico, nuova ordinanza di Marsilio per il contenimento del Covid-19 su autobus e treni

IlPescara è in caricamento