Tiburtina 132, dove regnano degrado e criminalità: Pignoli scrive al Questore

Il consigliere comunale della Lista Teodoro ha scritto al Questore di Pescara per chiedere un intervento immediato nei pressi degli edifici abbandonati covo di tossicodipendenti, sbandati e prostitute

Morti per overdose, degrado, ed ancora spaccio in pieno giorno e prostituzione. Il consigliere comunale della Lista Teodoro Pignoli ha scritto una lettera al questore di Pescara Misiti per chiedere un intervento forte da parte delle Forze dell'Ordine nei pressi del civico 132 della Tiburtina.

30ENNE TROVATO MORTO PER OVERDOSE

Qui, infatti, da anni fra i palazzi abbandonati in costruzione regnano degrado, spaccio e consumo di droga, criminalità e prostitute a qualsiasi ora del giorno e della notte. Qualche settimana fa un giovane è stato trovato morto per overdose, ma si tratta solo dell'ultimo di una lunga serie di episodi aggiunge Pignoli.

"Sono a richiedere un incontro urgente dato che a oggi niente è stato fatto per quella zona nonostante le tante segnalazioni dei residenti. I cittadini sono in forte agitazione e intenzionati a dimostrazioni eclatanti se tale situazione continuasse a persistere. Nella zona “lavorano”, per così dire, indisturbati spacciatori, prostitute e tossicodipendenti a tutte le ore del giorno e della notte"

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ragazza scomparsa da Montesilvano, l'appello per ritrovarla [FOTO]

  • L'annuncio del presidente Marsilio: "L'Abruzzo torna in zona arancione"

  • Coniugi di Rosciano in quarantena per il Covid escono per fare acquisti: fermati a Nocciano, scatta la denuncia

  • Saturimetro: cos’è, come si usa e perché, proprio ora, è fondamentale

  • Nel nuovo dpcm per il Covid arriva la zona bianca: per l'Abruzzo serviranno meno di 650 contagi a settimana

  • Marta Citriniti, studentessa del liceo Galilei di Pescara, nella nazionale italiana di dibattito regolamentato (Debate)

Torna su
IlPescara è in caricamento