rotate-mobile
Martedì, 18 Gennaio 2022
Politica

Il consigliere Testa sull'avvio dei lavori per l'ospedale Covid a Pescara: "Da Marsilio arrivano fatti concreti"

Il consigliere di Fratelli d'Italia commenta l'avvio della procedura per la realizzazione dell'ospedale dedicato ai pazienti da Coronavirus. "Tempi record, giovedì 16 la consegna del cantiere"

Tempi record per l'avvio dei lavori per l'apertura dell'ospedale Covid19 a Pescara, con la giunta Marsilio che conferma ancora una volta di dare risposte concrete ai cittadini. Il commento arriva dal consigliere regionale di Fratelli d'Italia Testa, in merito alla firma dell'ordinanza che già il 16 aprile consegnerà il cantiere alla ditta che si occuperà dei lavori, adattando l'ex sede Ivap al nuovo reparto interamente dedicato ai malati di Coronavirus.

Testa ha poi attaccato coloro che hanno criticato la giunta regionale parlando di un governo lento, ricordando che sabato sera è stato firmato il decreto per stabilire il cronoprogramma dei lavori in un edificio ormai sottoutilizzato da anni:

Ricordo come il palazzo rosso sia stato sottoutilizzato per troppi anni, solo un paio di piani, infatti, furono resi operativi per cui ci sono tutti gli estremi per poterla definire una ennesima incompiuta. Quella di Marsilio è, senza timore di smentita, la prima classe politica che ha deciso di agire su una struttura strategica perché esistente in un’area adiacente l’ospedale civile pescarese, dotando la Asl di un efficiente impianto permanente.

Secondo Testa, si tratta della strada più celere ed adeguata per affrontare l'emergenza per i pazienti, il personale sanitario e la regione intera.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il consigliere Testa sull'avvio dei lavori per l'ospedale Covid a Pescara: "Da Marsilio arrivano fatti concreti"

IlPescara è in caricamento