Martedì, 16 Luglio 2024
Politica Bussi sul tirino

La richiesta del capogruppo di Fdi Testa sulla discarica di Bussi: "Stop ai ritardi, subito l'avvio dei lavori di bonifica"

Il capogruppo al consiglio regionale di Fratelli D'Italia torna sulla questione della discarica dei veleni dopo la sentenza della Cassazione sul ricorso di Edison

Il capogruppo alla Regione di Fratelli d'Italia Guerino Testa interviene in merito all'interrogazione parlamentare presentata dal deputato di Fid Alessio Butti in merito alla bonifica della discarica di Bussi, per chiedere a che punto si trova l'iter amministrativo sulla progettazione ed esecuzione dei lavori nei siti 2A e 2B. L'interrogazione, spiega Testa, è stata presentata a seguito della sentenza definitiva della Cassazione che di fatto ha confermato Edison come responsabile dell'inquinamento e dunque della bonifica.

L’esponente di FdI fa sapere di sentirsi solo parzialmente soddisfatto della risposta resa – nonostante la sottosegretaria Fontana abbia comunicato che il Ministero ha provveduto a rimettere in Bilancio 47 milioni di euro per la bonifica - ed ha evidenziato come il dicastero della transizione ecologica ora debba mantenere gli impegni presi e vigilare affinché gli interventi vengano realizzati il prima possibile e nel rispetto dei tempi previsti.

"Le sentenze dei giudici amministrativi mettono in risalto come la Regione Abruzzo - insieme all’Arta e al Comune di Bussi sul Tirino - abbia agito a tutela dell'interesse pubblico, sapendo dimostrare in giudizio lo stato di
grave pericolo delle aree interessate e l’urgenza di provvedere ad una loro bonifica. Butti ha rimarcato le responsabilità della linea del Ministero - imposta dall’ex Ministro Costa e dall’ex Sottosegretario Morassut – che ha fatto perdere all’Abruzzo due preziosi anni per la messa in sicurezza e la bonifica delle due aree inquinate. Non sono ammissibili ulteriori ritardi”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La richiesta del capogruppo di Fdi Testa sulla discarica di Bussi: "Stop ai ritardi, subito l'avvio dei lavori di bonifica"
IlPescara è in caricamento