menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Telecamere nell'ufficio del sindaco, Alessandrini replica a Forza Italia

Il primo cittadino pescarese ha replicato alle dichiarazioni del coordinatore cittadino Cerolini riguardanti l'installazione delle telecamere di sorveglianza nelle stanze del sindaco. "Nessuna torre d'avorio"

Nessun isolamento e nessun rifiuto, da parte del sindaco e della giunta, al confronto con i cittadini. Il primo cittadino pescarese replica alle dichiarazioni del coordinatore cittadino di Forza Italia Cerolini, che ha criticato la decisione di installare telecamere di sorveglianza nelle stanze del sindaco.

Alessandrini ha voluto ricordare come fu l'amministrazione Mascia ad installare i tornelli davanti all'ingresso del Comune, rimossi dall'amministrazione di centrosinistra.

"Da tempo abbiamo rafforzato il controllo e non blindato Palazzo di Città, perché si sono verificati episodi che ci hanno posto di fronte alla necessità di garantire un livello di sicurezza, pur minimo, su stanze dove con questa Amministrazione non c’è mai stato, anche se vi si porta avanti l’attività di governo.
Quello finito sotto la lente dell’ex è un impianto di controllo “passivo”, semplicemente a tutela da episodi di vandalismo e sgradevoli frequentazioni che in questi due anni abbiamo pur registrato."
ha dichiarato il sindaco, aggiungendo che altre telecamere verranno installare anche in altri uffici come nel caso dell'Urp o dell'ex Palazzo Inps, dove si trovano gli uffici per le Politiche Sociali.

"Mi sembra che le torri d’avorio siano ben altra cosa: io vedo i cittadini ogni giorno, ci parlo, li ricevo nel mio ufficio di persona ed è anche per questo, a tutela dei diritti e della sicurezza anche di tutti loro, che abbiamo voluto una reception fissata qualche mese fa, a cui si aggiungeranno le due telecamere" ha concluso Alessandrini.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento