menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sicurezza, Masci annuncia 370 telecamere: "Avremo il sistema di controllo del territorio più avanzato d'Italia"

Il sindaco di Pescara annuncia la novità sul fronte della videosorveglianza del territorio con un post su Facebook

Prima della prossima estate, a Pescara saranno installate 370 telecamere intelligenti per la videosorveglianza del territorio e una sala di controllo di ultima generazione. 
Ad annunciarlo è il sindaco Carlo Masci con un post sulla sua pagina Facebook: «Avremo il sistema di controllo del territorio più avanzato d'Italia», scrive.

«Oggi abbiamo firmato il contratto con la ditta che si è aggiudicata la gara europea», aggiunge il primo cittadino, «avrà 135 giorni per realizzare l'impianto che ci garantirà di essere una delle città più sicure d'Italia. Dai programmi alle opere, dalle parole ai fatti, noi siamo così!».

L’appalto, per un valore complessivo di 1,4 milioni di euro, ha visto come aggiudicataria la Società Site spa di Bologna. Verranno installate in zone già ben individuate o ritenute “sensibili” 170 telecamere con funzioni “intelligenti” che andranno a integrarsi con ulteriori 160 telecamere per dare vita a una rete complessiva di 370 apparecchiature in un agile sistema di videosorveglianza. Il monitoraggio delle riprese  avverrà in tempo reale tramite una sala operativa sotto il controllo della polizia municipale e dotata di tutta le soluzioni per la gestione degli allarmi rilevati in città. Il procuratore della società Site spa intervenuto per la stipula del contratto non ha mancato di rilevare che, per dimensione e caratteristiche, l’iniziativa rappresenta uno dei casi più ambiziosi del panorama nazionale.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento