rotate-mobile
Politica Centro

Tasse a Pescara, il centrodestra in strada per protestare contro gli aumenti

Come annunciato ieri, il centrodestra cittadino è sceso in piazza questa mattina davanti alle Poste Centrali di Corso Vittorio Emanuele, per protestare contro l'aumento delle tasse locali. "Record in Italia"

Sit in di protesta del centrodestra cittadino questa mattina a Pescara, davanti alle Poste Centrali.

I rappresentanti di Forza Italia, Ncd, Pescara Futura e Fratelli d'Italia chiedono infatti alla Giunta Alessandrini di abbassare le aliquote delle tasse locali, che hanno raggiunto livelli record.

Carlo Masci, di Pescara Futura, ha parlato di una città con aliquote record in Italia, un salasso per i cittadini per il quale l'opposizione promette battaglia in consiglio comunale. Anche Testa, di Ncd, parla di un record poco invidiabile mentre Forza Italia con Sospiri e Antonelli ricorda come sarebbe stato possibile ridurre la fiscalità di almeno 2milioni di euro.

Presente anche Amando Foschi, coordinatore provinciale di Fratelli D'Italia formazione non presente in Consiglio Comunale ma che condivide appieno le proteste degli altri partiti di centrodestra.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tasse a Pescara, il centrodestra in strada per protestare contro gli aumenti

IlPescara è in caricamento