rotate-mobile
Politica Spoltore

Centro Montinope, Blasioli denuncia: "Ospiti e operatori in attesa dei tamponi da lunedì"

Il consigliere del Partito Democratico attacca la Regione Abruzzo e la Asl: "Agiscano e intervengano per verificare la situazione e restituire serenità a lavoratori, ospiti e famiglie della residenza per anziani di Spoltore"

Il consigliere regionale del Partito Democratico Blasioli denuncia che gli ospiti e gli operatori del centro Montinope di Spoltore sono in attesa dei tamponi da lunedì scorso, attaccando la Regione Abruzzo e la Asl:

"Agiscano e intervengano - afferma - per verificare la situazione e restituire serenità a lavoratori, ospiti e famiglie della residenza per anziani".

Dopo la positività di un operatore del centro, nei giorni scorsi ci sono stati gli allarmi lanciati dal sindaco Di Lorito e dai parenti dei 39 ospiti, che hanno chiesto alla Asl di fare i tamponi per capire se ci fossero contagi nella struttura. Ma da lunedì a oggi nessuno ha risposto: “Stamane ho parlato con gli operatori. I parenti degli anziani ci hanno chiesto di aiutarli a sollecitare un intervento – spiega Blasioli – Cosa accaduta da parte mia con una pec inviata due giorni fa alla Asl e alla Regione per chiedere di venire a fare i tamponi sia ai 25 operatori sanitari che ai 39 ospiti. Bisogna verificare la situazione”, incalza Blasioli, facendo uno screening "per avere la certezza che il contagio non si sia diffuso nel centro".

Il consigliere del Pd, infine, si chiede se la Regione “può continuare a disattendere richieste ufficiali e le preoccupazioni dei parenti degli ospiti del centro, avendo a disposizione un macchinario capace di lavorare 2.400 tamponi al giorno e che oggi dovrebbe essere a regime: cosa costa fare 60 tamponi? Cosa costa rispondere alle richieste ricevute?”.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Centro Montinope, Blasioli denuncia: "Ospiti e operatori in attesa dei tamponi da lunedì"

IlPescara è in caricamento