rotate-mobile
Venerdì, 14 Giugno 2024
Politica

Tagliata una Rovella in via De Balaguer, Santilli replica alle critiche: "Classificato con pericolosità 'estrema'"

L'assessore comunale al Verde conferma il taglio di un esemplare e ne spiega le ragioni rispondendo così anche a Italia Notra che ha presentato un esposto: "Purtroppo non è sufficiente che un albero appaia sano agli occhi di chi non è del settore"

"Purtroppo non è sufficiente che un albero appaia sano agli occhi di chi non è del settore. Come amministratori ci dobbiamo preoccupare anche che un albero non rappresenti un pericolo perché tutti sappiamo cosa può accadere in caso di crollo".

Con queste parole l'assessore comunale al Verde Gianni Santilli annuncia il taglio di una Rovella in via San Josemaría Escrivá de Balaguer rispondendo anche a Italia Nostra che contro i tagli, tre quelli che sarebbero previsti, ha presentato un esposto sostenendo con una relazione che la pericolosità non ci sarebbe.

Ricevi le notizie de IlPescara su Whatsapp

Così non sarebbe, risponde in sostanza Santilli che riferisce come "a seguito dei controlli eseguiti dagli esperti è stato necessario abbattere la pianta corrispondente al cartellino numero 2532. La pericolosità dell'albero è risultata 'estrema' - sottolinea - e non posso che affidarmi al giudizio dei tecnici che hanno indicato, come soluzione, l'abbattimento, a salvaguardia di cose e persone. Si tratta di una Roverella con una molteplicità di problematiche tra difetti minori, medi e anche gravi, per ciò che riguarda le anomalie riscontrate".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tagliata una Rovella in via De Balaguer, Santilli replica alle critiche: "Classificato con pericolosità 'estrema'"

IlPescara è in caricamento