rotate-mobile
Politica

A Pescara verranno tagliati 76 lecci ormai secchi, il vicesindaco Santilli: "Verranno sostituiti con altre piantumazioni"

Sono partiti oggi 22 giugno i lavori di abbattimenti di 76 lecci secchi ed irrecuperabili. Ecco le strade dove interverranno gli operai

Al via il piano di abbattimento di 76 lecci cittadini da parte del Comune, che interverrà sugli alberi secchi ed ormai irrecuperabili. Lo ha fatto sapere il vicesindaco ed assessore Santilli, aggiungendo che si tratta di un vero e proprio piano di risistemazione del patrimonio arboreo per la sicurezza dei cittadini e per la difesa degli alberi presenti e da mettere a dimora.

Si tratta di alberi, ribadisce Santilli, che sono ormai compromessi e potenzialmente pericolosi per la pubblica incolumità: le strade dove avverranno gli interventi sono via Latina, via Napoli, via Rieti, via Nicola Fabrizi, via Gobetti, piazza Duca degli Abruzzi e corso Vittorio Emanuele II. Le piante saranno sostituite con nuove piantomazioni in tempi brevi assicura il vicesindaco, che risponde alle preoccupazioni espresse dai passanti.

La tipologia degli interventi in programma prevede anche particolari trattamenti biologici fitosanitari su varie specie arboree come lecci, tigli e platani

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A Pescara verranno tagliati 76 lecci ormai secchi, il vicesindaco Santilli: "Verranno sostituiti con altre piantumazioni"

IlPescara è in caricamento