Politica Manoppello

Sviluppare l’Interporto per incrementare le attività commerciali: Marsilio e D'Annuntiis ci credono

Ne hanno parlato con l’ammiraglio Pettorino, commissario dell’Autorità di sistema portuale, il professor Catalano, coordinatore della struttura tecnica di missione per l’indirizzo strategico del ministero delle infrastrutture, e il direttore generale Renzi

Le prospettive future dell’Interporto d’Abruzzo, a Manoppello, sono state al centro di un incontro a cui hanno partecipato il governatore Marsilio e il sottosegretario D’Annuntiis. Presenti anche l’ammiraglio Pettorino, commissario straordinario dell’Autorità di sistema portuale del Medio Adriatico, il professor Catalano, coordinatore della struttura tecnica di missione per l’indirizzo strategico del ministero delle infrastrutture, e il direttore generale dell’Interporto, Renzi.

Al centro del confronto c'è stata l’individuazione degli obiettivi utili allo sviluppo commerciale tramite interventi tesi anche all’ammodernamento dei mezzi e all’incremento del trasporto su ferro. “Ci sono concrete possibilità di incrementare le attività commerciali attraverso lo sviluppo dell’Interporto che potrebbero essere implementate con i progetti inseriti nel Pnnr. Ci saranno ulteriori incontri per definire le linee programmatiche che potranno essere intraprese”, hanno sottolineato Marsilio e D’Annuntiis.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sviluppare l’Interporto per incrementare le attività commerciali: Marsilio e D'Annuntiis ci credono

IlPescara è in caricamento