Supermercato di via Monte Faito, Del Trecco all'attacco: "Pd e M5S ci hanno stancato"

L'assessore se la prende in particolare con i pentastellati perché, se avessero fermato nel 2017 la realizzazione del supermercato, oggi la giunta comunale non sarebbe dovuta intervenire

Sulla vicenda del supermercato di via Monte Faito, l’assessore comunale all’urbanistica Isabella Del Trecco interviene per attaccare i consiglieri di Pd e M5S: "Ci hanno stancato con il loro racconto, o meglio, la loro libera e personale reinterpretazione della realtà dei fatti".

“Il piano di lottizzazione adottato, inerente il progetto di realizzazione di una piattaforma commerciale in via Monte Faito, è stato pubblicato dallo scorso 10 agosto e potrà essere visionato sino al 9 settembre presso il Servizio di Pianificazione Esecutiva e Monitoraggio del Comune. Questo significa che dal 10 settembre al 9 ottobre i cittadini potranno presentare le proprie eventuali osservazioni al Piano. È questo l’unico dato concreto valido per i cittadini a fronte della politica chiacchierona del Pd e del Movimento 5 Stelle”.

La Del Trecco se la prende in particolare con i pentastellati perché, se avessero fermato nel 2017 la realizzazione del supermercato, come sostengono, "oggi la nostra giunta comunale non sarebbe stata costretta ad adottare un progetto che è un atto dovuto previsto e conforme al piano regolatore generale". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Per il Tg1 l'Abruzzo diventa "#zonarozza": la gaffe spopola sul web

  • Uomo ritrovato morto nella sua stanza dal padre anziano, tragedia in viale Bovio

  • Cerbiatto corre sul lungomare sud di Pescara, il video fa il giro del web

  • Addio a Guido Filippone, Cepagatti piange il suo "Barone"

  • Ha i sintomi del Covid dopo la positività del coinquilino ma il tampone arriva dopo 20 giorni, il racconto di un pescarese

  • La cabina di regia mette l'Abruzzo in zona rossa, c'è l'annuncio di Speranza

Torna su
IlPescara è in caricamento