rotate-mobile
Mercoledì, 29 Giugno 2022
Politica

Il M5S esulta: "Lo stop ai rincari su A24 e A25 è una nostra vittoria"

I deputati Grippa e Silvestri parlano di “una battaglia di civiltà di cui siamo molto orgogliosi e che rappresenta un primo passo verso un più complessivo riassetto della Strada dei Parchi”

I deputati del Movimento 5 Stelle Carmela Grippa e Francesco Silvestri intervengono con una nota congiunta per commentare il dl Infrastrutture che impone lo stop al rincaro dei pedaggi lungo le autostrade A24 e A25, dicendo che, “con il passaggio in consiglio dei ministri del blocco delle tariffe sulla Strada dei Parchi fino al 31 dicembre 2022, il MoVimento ottiene una vittoria nell’interesse di migliaia di cittadini”.

E ancora: “Proprio nei giorni scorsi – aggiungono i due esponenti pentastellati – avevamo presentato un emendamento per il blocco dei pedaggi fino alla fine dell’anno, norma approvata oggi in Cdm e inizialmente prevista solo fino al 30 giugno. Un risultato molto importante considerato il valore strategico dell’arteria che collega la Capitale con i territori abruzzesi e utilizzata ogni giorno da pendolari, lavoratori e studenti”.

Grippa e Silvestri concludono parlando pertanto di “una battaglia di civiltà di cui siamo molto orgogliosi e che rappresenta un primo passo verso un più complessivo riassetto della Strada dei Parchi, sia dal punto di vista concessionario sia dal punto di vista della sicurezza e della manutenzione”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il M5S esulta: "Lo stop ai rincari su A24 e A25 è una nostra vittoria"

IlPescara è in caricamento