rotate-mobile
Mercoledì, 17 Agosto 2022
Politica

Stop al pagamento dell’imposta regionale sulle concessioni per i balneatori per il 2020

Lo ha deciso il consiglio regionale, approvando un emendamento che è stato presentato dal presidente del consiglio Lorenzo Sospiri e dai consiglieri Vincenzo D’Incecco, Simone Angelosante ed Emiliano Di Matteo

Stop al pagamento dell’imposta regionale sulle concessioni per i balneatori per il 2020. Lo ha deciso il consiglio regionale, approvando un emendamento che è stato presentato dal presidente del consiglio Lorenzo Sospiri e dai consiglieri Vincenzo D’Incecco, Simone Angelosante ed Emiliano Di Matteo.

“Si tratta - ha detto Sospiri - di un'ulteriore misura di sostegno concreto rivolto alla piccole e medie imprese del comprensorio turistico della nostra regione, necessaria per fare fronte comune contro la grave crisi economica determinata dalla pandemia sanitaria da Covid-19. La Regione rinuncerà a un incasso pari a 600mila euro, che compenseremo con le misure contenute nella Legge 10, inerente le disposizioni urgenti a favore del settore del turismo, commercio e altri servizi”. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Stop al pagamento dell’imposta regionale sulle concessioni per i balneatori per il 2020

IlPescara è in caricamento