rotate-mobile
Politica

La richiesta della consigliera Stella (M5s): "La giunta Marsilio intervenga subito per scongiurare nuove carenze idriche"

La consigliera pentastellata parla di concreto rischio di gravi carenze idriche in Abruzzo anche nell'estate in arrivo

Scongiurare il pericolo di nuove gravi carenze idriche e relative sospensioni intervenendo subito. A chiederlo la consigliera regionale Barbara Stella del M5s, che lancia un appello alla giunta Marsilio affinchè vengano effettuati interventi ed investimenti urgenti in vista della stagione estiva in arrivo:

È impensabile che anche quest’anno si ripetano le stesse situazioni già viste in passato, con sospensioni che si prolungano per settimane e che hanno portato alle legittime proteste di tanti cittadini abruzzesi. La stessa Commissione europea, nella Comunicazione Com (2015) 120 final, aveva già posto in evidenza l'aumento dei fenomeni di siccità e gli episodi di carenza idrica, raccomandando agli stati membri di intervenire sulla riduzione delle perdite nelle reti della distribuzione idrica. Purtroppo dai recenti dati Istat emerge un quadro a dir poco preoccupante per la nostra regione che al 2020 registra perdite di almeno il 55% del volume di acqua immesso nella rete, con punte anche del 74,7%, come si registra nel capoluogo teatino”.

Occorrono quindi, conclude la pentastellata, interventi cospicui per i problemi strutturali, ma che non possono essere risolti in breve tempo e per questo ha presentato un'interpellanza per sapere come la regione vuole intervenire per mettere riparo alle difficoltà a cui i cittadini potranno andare incontro nella stagione estiva, data l’altissima probabilità di sospensione del servizio idrico, come annunciato anche nei mesi scorsi da Aca.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La richiesta della consigliera Stella (M5s): "La giunta Marsilio intervenga subito per scongiurare nuove carenze idriche"

IlPescara è in caricamento