Mercoledì, 27 Ottobre 2021
Politica San valentino in abruzzo citeriore

La consigliera Stella (M5s) presenta un'interrogazione regionale sui malori gastrointestinali a San Valentino in A.c: "Fare chiarezza subito"

La consigliera regionale pentastellata interviene in merito alla vicenda dei malori registrati fra la popolazione di San Valentino dovuti, probabilmente, a un batterio presente nell'acqua potabile

Presentata dalla consigliera regionale del M5s Barbara Stella, un'interrogazione all'assessore competente riguardante i malori registrati a San Valentino in A.c. che hanno interessato fino ad ora centinaia di persone con vomito e dissenteria. La consigliera chiede subito di chiarire natura ed eventuali responsabilità, soprattutto se, come sembra, la causa sia un batterio presente nell'acqua potabile.

"L’acqua è un bene fondamentale per i cittadini e pertanto sarà altrettanto fondamentale ripristinare definitivamente la salubrità dell’acqua potabile con ogni mezzo disponibile. Continuerò a monitorare in questi giorni gli sviluppi di questo episodio auspicando che i risultati delle analisi predisposte da Asl e Comune arrivino al più presto, affinché la Regione si muova il prima possibile per evitare che questi problemi possano interessare anche le aree limitrofe.n

Nel momento in cui la nostra Regione è già fortemente colpita dalla grave crisi idrica, un problema sanitario legato alla contaminazione dell’acqua sarebbe un’ulteriore aggravio per i cittadini, pertanto la Regione deve intervenire in maniera rapida e determinata”.

Ricordiamo che poche ore fa il sindaco di San Valentino aveva ricevuto i risultati delle analisi dalla Asl, che hanno mostrato la presenza nell'acqua del batterio Clostridium Perfingens.


Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La consigliera Stella (M5s) presenta un'interrogazione regionale sui malori gastrointestinali a San Valentino in A.c: "Fare chiarezza subito"

IlPescara è in caricamento