rotate-mobile
Martedì, 30 Novembre 2021
Politica Colli

Cede la staccionata in piazza Nilde Iotti ai Colli, l'attacco di Giampietro: "Il 27 dicembre avevamo segnalato il pericolo"

La staccionata del cantiere è in parte crollata a causa del forte vento che si sta abbattendo in queste ore anche su Pescara

 Cede la staccionata del cantiere in piazza Nilde Iotti a Pescara Colli. Lo ha fatto sapere il consigliere comunale Pd Giampietro sottolineando come il forte vento che in queste ore sta sferzando anche sulla nostra città, abbia danneggiato e fatto cedere la recinzione che già da tempo sembrava essere in condizioni precarie.

E proprio il 27 dicembre scorso, in occasione di una giornata di forte vento, lo stesso Giampietro aveva segnalato agli uffici comunali e al sindaco l'imminente pericolo, ma nessuno evidentemente è intervenuto:

Nel pomeriggio la staccionata è caduta, rendendo ancora più pericoloso l'accesso ai palazzi ed al porticato, e rischiando che pezzi della staccionata venissero portati dal vento lungo via di Sotto, dove passa un alto numero di automobili e pedoni. La piazza Nilde Iotti attende da anni di essere completata, il centrosinistra ha stanziato le risorse necessarie a realizzare il primo lotto ma l'avvio dei lavori è stato rallentato negli ultimi mesi: questi continui episodi dimostrano che non si può aspettare un minuto di più e che dunque l'iter deve essere assolutamente velocizzato

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cede la staccionata in piazza Nilde Iotti ai Colli, l'attacco di Giampietro: "Il 27 dicembre avevamo segnalato il pericolo"

IlPescara è in caricamento