rotate-mobile
Mercoledì, 28 Settembre 2022
Politica

Sala operativa Rfi, Liris: "No allo spostamento a Pescara"

L'assessore regionale alle Aree Interne e del Cratere parla di "ipotesi incomprensibile e pretestuosa", chiedendo che l'ufficio abruzzese di Rete Ferroviaria Italiana rimanga dov'è attualmente, e cioè a Sulmona

"Le aree interne della regione, e segnatamente quella Peligna, non possono permettersi ulteriori scippi come quello annunciato da Trenitalia il 17 aprile 2018 di spostare da Sulmona a Pescara la Sala Operativa Regionale di Rete Ferroviaria Italiana".

Lo ha dichiarato l'assessore regionale alle Aree Interne e del Cratere, Guido Quintino Liris, parlando di "ipotesi incomprensibile e pretestuosa":

"Sussistono tutte le condizioni per lasciare la Sala Operativa dove si trova e perche' lo spostamento rappresenterebbe un ulteriore vulnus in termini occupazionali ed economici su un territorio gia' fortemente penalizzato da altri analoghi interventi. Chiamero' i vertici nazionali di Rfi per analizzare la situazione e considerare misure alternative a quelle ipotizzato".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sala operativa Rfi, Liris: "No allo spostamento a Pescara"

IlPescara è in caricamento