Attivato dal Comune di Pescara uno sportello online sulle nuove autocertificazioni

All'indirizzo email attivato dal Comune si potranno richiedere online le verifiche sia per le aziende e imprese delle autocertificazioni ricevute, sia le verifiche sulle registrazioni nello Stato Civile

Attivato dall'amministrazione comunale, su proposta dell'assessore Martelli e della responsabile dei servizio demografici Di Zio, un canale diretto online fra privati e pubblica amministrazione per le autocertificazioni, dopo l'entrata in vigore della nuova norma che permette ora di utilizzare le autocertificazioni anche fra soggetti privati, come banche, studi notarili, compagnie di assicurazioni e banche.

All'indirizzo email verifiche.privati@comune.pescara.it imprese e professionisti potranno infatti chiedere la verifica delle autocertificazioni ricevute da parte dell’utenza; allo stesso modo, si potrà chiedere riscontro rispetto alle registrazioni presso la Stato Civile relativamente a nascite, matrimoni, cittadinanza e certificazioni di morte.

L'assessore ha spiegato come l'amministrazione comunale si sia mossa immediatamente per il nuovo corso delle autocertificazioni, per far cogliere da subito ai cittadini i benefici che si possono avere per ottenere particolari documenti e certificazioni, soprattutto in questo periodo di pandemia.

In concreto per i cittadini la procedura dell’autocertificazione permette di evitare di dover raggiungere gli uffici del Comune per richiedere certificati anagrafici o dello Stato Civile; un’importante agevolazione grazie alla quale gli utenti possono dire addio a prenotazioni e file, risparmiando oltretutto i costi dell’imposta di bollo, quando dovuta.

Per gli utenti ci sarà anche il risparmio dei costi di bollo, oltre ad evitare di dover venire direttamente e fisicamente in Comune, risparmiando tempo e parcheggio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Abruzzo zona rossa: ecco l'elenco delle attività che rimarranno aperte

  • Abruzzo zona rossa, ordinanza firmata: ecco i nuovi divieti previsti

  • Arriva da Montesilvano il primo gel igienizzante per le mani multiuso al 98% naturale

  • Per il Tg1 l'Abruzzo diventa "#zonarozza": la gaffe spopola sul web

  • L'annuncio di Marsilio: "A breve firmerò l'ordinanza per la zona rossa in Abruzzo". La decisione sulle scuole

  • Ordinanza zona rossa falsa sui social, il chiarimento della Regione Abruzzo

Torna su
IlPescara è in caricamento