Politica Spoltore

Spoltore, il consiglio comunale dice sì alla cittadinanza onoraria a Liliana Segre

La mozione, approvata all'unanimità, prevede anche una serie di iniziative contro razzismo e xenofobia

Spoltore dice sì alla cittadinanza onoraria a Liliana Segre, la senatrice a vita scampata ai lager nazisti ed al centro di polemiche e discussioni dopo le minacce subite e la necessità di assicurarle una scorta. La mozione presentata dal consigliere Sborgia prevede anche l'adesione alla “Rete dei comuni per la memoria, contro l’odio e il razzismo” ed una serie di iniziative legate al tema.

Inoltre, il testo, come illustrato dal sindaco Di Lorito, prevede una vera lotta al razzismo e xenofobia ed il primo cittadino ha aggiunto che si tratta di un atto doveroso per il consiglio, per una battaglia riguardante i diritti civili e democratici e non una questione politica ideologica.

MASCI SULLA CITTADINANZA A LILIANA SEGRE

La mozione impegna sindaco e giunta a sostenere un percorso per diffondere la ricerca storica, la valorizzazione della memoria della Resistenza e lo studio della storia contemporanea e l'educazione civica nelle scuole.

Si sollecita inoltre il Parlamento perché si completi la legislazione in contrasto dei fenomeni di intolleranza, razzismo, antisemitismo e istigazione all’odio e alla violenza e le istituzioni preposte all’impegno alla vigilanza preventiva e all’applicazione più rigorosa delle misure previste dalla legislazione vigente.

Il consigliere Sborgia, assente per un'influenza, ha inviato un messaggio prima del consiglio:

Ho presentato a nome di tutta la maggioranza questa mozione perché volevo la prova che qui a Spoltore, nella nostra città e in questo consiglio comunale, la lotta alla discriminazione non è una posizione politica, nel senso che non si può considerare un punto di vista possibile ma deve essere considerata da tutti quelli che vogliono essere parte attiva di un sistema democratico "il" punto di vista vero e giusto delle cose. Liliana Segre, sopravvissuta all'Olocausto, senatrice a vita per aver illustrato la Patria con altissimi meriti nel campo sociale, è una gloria nazionale vittima di attacchi vergognosi

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spoltore, il consiglio comunale dice sì alla cittadinanza onoraria a Liliana Segre

IlPescara è in caricamento