Al via i lavori di sostituzione delle telecamere per le Ztl in centro a Pescara

Lo ha fatto sapere l'assessore comunale Albore Mascia aggiungendo che in corrispondenza degli impianti scatteranno i divieti di sosta e fermata durante le operazioni

Al via i lavori di sostituzione delle telecamere per i varchi delle Ztl in centro a Pescara. Lo ha fatto sapere l'assessore comunale Albore Mascia, aggiungendo che i lavori dovrebbero essere completati in 4 giorni o comunque entro il fine settimana. In corrispondenza degli impiainti, dalle 7 alle 19 scatteranno i divieti di sosta e fermata per non intralciare le operazioni. Le strade interessate sono:

Incrocio tra Via L. Muzii e Via R. Elena; - incrocio tra Via R. Elena e Via De Amicis; - incrocio tra Viale R. Margherita e Via Mazzini; - incrocio tra Viale R. Margherita e Via Piave; - incrocio tra Via N. Fabrizi e Via Trento; - incrocio tra Via Trieste e Via Umbria; - incrocio tra Via Trieste e Via Firenze; - incrocio tra Via Milano e Via Emilia; - incrocio tra Corso Vittorio Emanuele II e Via Roma; - incrocio tra Corso Vittorio Emanuele II e Corso Umberto I; - incrocio tra Corso Vittorio Emanuele II e Piazza della Repubblica; - incrocio tra Corso Vittorio Emanuele II e Via Piave; incrocio tra Via Quarto dei Mille e Via C. Battisti; - Varco del centro storico di Pescara Vecchia su Largo dei Frentani.

Verrà anche installato il nuovo software di gestione con consegna delle password dedicate, per essere operativi non appena saranno terminate le fasi di montaggio. L'assessore ha aggiunto:

"E' il primo passo di un lavoro di revisione che riguarda tutte le aree Ztl attraverso un lavoro di controllo, che sarà affidato a una ditta specializzata nel corso dei prossimi cinque anni. Nell'ambito di un riordino complessivo, stiamo intanto lavorando per trovare spazi adeguati, all'interno delle aree a traffico limitato o in quelle limitrofe, per il carico e scarico delle merci, in modo da facilitare il lavoro degli operatori commerciali senza vanificare i provvedimenti di chiusura delle aree di pregio.

Questo, naturalmente, tenendo nella dovuta considerazione le necessità dei residenti e di chi, lungo quelle strade, ha un proprio garage. Da diversi mesi abbiamo un tavolo tecnico aperto all'interno del quale raccogliamo proposte per risolvere tutte le criticità che si vanno man mano presentando, con lo scopo di arrivare alla migliore organizzazione possibile".

La spesa sostenuta è di circa 90 mila euro, con la gestione dei varchi con immediata sostituzione di telecamere guaste, per un contratto da cinque anni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Esplosione e forte boato al confine fra Pescara e Montesilvano: sul posto i vigili del fuoco

  • "Il caffè è compagnia, così non si può lavorare": bar di Montesilvano preferisce chiudere

  • Covid, dal 29 novembre cambiano i colori delle Regioni: l'Abruzzo resterà zona rossa almeno fino al 3 dicembre

  • Addio a Guido Filippone, Cepagatti piange il suo "Barone"

  • Diego Armando Maradona e l'Abruzzo, ecco la foto con lo chef Quintino Marcella

  • Oddo dopo l'esonero dal Pescara cita Pirandello

Torna su
IlPescara è in caricamento