Politica

Sospiri all'Abruzzo Economy Summit: "Restare uniti per mantenere la vocazione industriale della regione"

Il presidente del consiglio regionale Sospiri interviene nella seconda giornata del forum in corso a Pescara

L'Abruzzo dopo aver superato i due anni di pandemia grazie allo spiriti di resilienza, ora deve restare unito fra politica, istituzioni, parti datoriali e sindacati per sostenere la ripresa e mantenere la vocazione industriale che appartiene alla nostra regione.

Lo ha detto il presidente del consiglio regionale Lorenzo Sospiri intervenuto nella seconda giornata dell'Abruzzo Economy Summit all'Aurum di Pescara. Per Sospiri è fondamentale gestire al meglio le risorse del Pnnr il piano di resilienza e ripresa, il Feser e Fsc che metterà a disposizione importanti investimenti per dare un concreto slancio allo sviluppo del territorio grazie a medie e grandi opere, finanziando imprese, formazione e lavoro ed abbattendo il costo del lavoro proprio grazie alla Zes:

"Dobbiamo raccogliere la sfida, tenere unite le forze che animano la società della Regione e le forze economiche, dunque abbiamo ancora un presente di resilienza che parte da due grandi vertenze: in regione abbiamo la Riello e la Brioni, entrambe, per ragioni diverse, una con maggiori motivazioni, l’altra in modo immotivato, stanno decidendo di dismettere i propri insediamenti sapendo che nella nostra regione il costo del lavoro sarà più competitivo, ma forse non siamo in grado di far capire le opportunità che la Regione può offrire, e lo devono capire le Associazioni datoriali e sindacali perché è il momento di far reggere, tutti insieme, il segmento industriale."

"L'Abruzzo, prosegue Sospiri, è una regione a vocazione industriale, lavorando sull'autostrada, investendo sulla depurazione, sulla dispersione delle risorse idriche, sul potenziamento energetico, sulla tecnologia.

"C’è poi stato un tavolo sul credito: ora,non è possibile che a causa del lockdown chiudano decine di sportelli, i soldi devono restare qui, in Abruzzo, si deve investire qui, noi produrremo capacità di reimmettere liquidità. Chi lo capirà avrà già vinto la sfida”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sospiri all'Abruzzo Economy Summit: "Restare uniti per mantenere la vocazione industriale della regione"

IlPescara è in caricamento